Vuoi iscriverti al Blog?

Come scegliere l’addestratore giusto per te e per il tuo cane

Scritto da Adaptil, pubblicato su April 24, 2024

Addestrare un cane richiede pazienza, coerenza, costanza e molto tempo. Alcuni cani sono più facili da addestrare rispetto ad altri, ma è importante che vengano stabilite delle regole di base e che il tuo nuovo amico a quattro zampe cominci da subito a capire cosa può e cosa non può fare, cosa va bene e cosa no. La socializzazione e l'addestramento vanno di pari passo e, sebbene ci sia una sottile differenza tra le due cose, sono entrambe molto importanti.

La differenza tra addestramento e socializzazione

La socializzazione avviene quando il tuo cane inizia a:

  • Imparare "l'etiquette" canina e come interagire e comportarsi con gli altri cani
  • Capire il linguaggio del corpo dei suoi simili
  • Adattarsi a diverse situazioni a casa, a diversi luoghi e diverse persone.

Il momento migliore per cominciare con la socializzazione di un cucciolo è tra le 3 e le 14 settimane di età, e dovrebbe proseguire per tutta la vita del cane.

L'addestramento è il momento in cui il cane impara diverse abilità che gli permettono di ascoltare e rispondere a quei segnali o a quei comandi grazie ai quali sarà sempre sicuro e con i quali potrà vivere al meglio la vita di tutti i giorni. L'addestramento aumenta la fiducia del tuo amico a quattro zampe, gli fornisce stimoli mentali, esercizio fisico e rafforza il legame uomo-animale.

Anche se è sempre possibile insegnare nuovi trucchi ai cani più anziani, il momento ottimale per addestrare un cane è quando durante l’età più giovane.

Pensi di aver bisogno di un addestratore? A volte, addestrare un cane è più facile a dirsi che a farsi! Troverai facilmente molte fonti da leggere, guardare o ascoltare - con ottimi consigli su come addestrare il tuo cane; tuttavia, quello che non possono darti è il tempo. Se la tua vita lavorativa e familiare è molto impegnativa, potresti non avere molto tempo da dedicare, per cui forse è il caso di prendere in considerazione l'idea di farsi aiutare da un addestratore professionista.

Come scegliere l’addestratore

Come scegliere l’addestratore giusto

È importante scegliere un buon addestratore, sia che si tratti di addestramento all'obbedienza, di fornire al tuo cane una stimolazione mentale oppure che di affrontare un problema specifico.

  • Cerca tra gli addestratori locali, chiedi loro dei loro metodi e parla con altri genitori di cani che hanno usufruito dei loro servizi.
  • Hanno una presenza sui social media? Questo è un buon modo per farsi un'idea dei loro approcci e delle loro idee.
  • Organizza un incontro con l'addestratore prescelto e controlla che le sue qualifiche siano aggiornate (per esempio, fa regolarmente CPD?) e che il suo approccio all'addestramento sia quello che ti serve.
  • Cerca di capire cosa include il suo corso di addestramento. Per esempio, condividerà con te il piano di formazione? Sei libero di contattarlo al di fuori delle sessioni per chiedergli un consiglio?
  • Verifica che appartenga a un'associazione di categoria, per esempio, l'Istituto dei Moderni Educatori Cinofili e Comportamentalisti, il Consiglio per l'Addestramento e il Comportamento Animale, l'Associazione degli Addestratori professionisti, i Pet Dog Trainers of Europe, ecc. Esistono diverse scuole di pensiero sull'addestramento. Ecco alcuni dei termini che potresti leggere in giro:
  • Condizionamento operativo: Comunemente usato per quella tipologia di addestramento durante la quale un cane impara che un certo comportamento ha delle conseguenze.
  • Rinforzo positivo (o addestramento basato sulla ricompensa): i cani vengono premiati solo per il comportamento corretto. Essere premiato solo in alcuni casi aumenterà le probabilità che lui ripeta quegli stessi comportamenti grazie a un’associazione positiva.
  • Punizione positiva: in questo caso si fa qualcosa per scoraggiare un comportamento, ad esempio ci si allontana e si ignora il cane quando cerca di saltare addosso.
  • Addestramento con il clicker: si usa un dispositivo che emette un rumore rapido e acuto, come un fischietto o, come suggerisce il nome, un clicker, per segnalare al cane di aver eseguito il comportamento desiderato. L'addestramento con il clicker è utile perché è facile far capire al cane quale comportamento deve ripetere.

Come scegliere l’educatore cinofilo

  • L'addestramento basato sul rinforzo positivo può migliorare l'apprendimento - diversi studi hanno dimostrato che i metodi coercitivi possono fare più male che bene.
  • L'addestratore ha un'assicurazione di responsabilità civile e segue una policy particolare per proteggere la salute del tuo cane - per esempio, si assicura che tutti i cani siano sverminati e vaccinati prima di partecipare ai corsi?
  • Pensi che andrete d'accordo? La personalità è importante perché dovrete lavorare insieme per il bene del tuo cane.
  • Informati sulla sua percentuale di successo: quali difficoltà è riuscito a risolvere lavorando con altri cani?
  • Lavora a stretto contatto con altri specialisti, ad esempio un veterinario o un comportamentista, quando ritiene di non essere in grado di affrontare una determinata difficoltà?
  • Dove si svolge l'addestramento - presso la sua sede, a casa tua o in un parco pubblico?
  • Alcune persone accolgono volentieri l'opportunità di incontrare altri cani e i loro umani in gruppo - ma assicurati che queste classi non siano troppo grandi, affinché il tuo cucciolone riceva anche le attenzioni 1:1 di cui ha bisogno.
  • L'addestramento privato può comportare che l'addestratore venga a casa tua o che abbia uno spazio apposito in cui lavorare. Se il tuo cane ha problemi con l'addestramento, forse è il caso che l'addestratore lo incontri nel suo ambiente domestico, in modo che possa osservare le criticità dal vivo ed elaborare un piano specifico per gestirle.
  • Se hai in mente di partecipare a una classe, chiedi se puoi osservare prima di iscriverti. Questo ti darà l'opportunità di capire:
    • I metodi di allenamento che vengono utilizzati.
    • L'atmosfera del gruppo - i cani sembrano divertirsi, l'addestratore ha il controllo della situazione, i cani rispondono?
    • Il tuo cane rientra nell'età demografica - l'addestramento di un cucciolo sarà diverso da quello di un cane più grande.
    • Come vengono affrontati i casi di cani ansiosi, nervosi, sovreccitati o addirittura indisciplinati.
    • Se le altre persone sembrano contente dell'addestramento.
  • Durante la pandemia, gli addestratori, come altri fornitori di servizi, sono passati alle classi online, e anche se potrebbero fare al caso tuo, il tuo cane perderebbe, ovviamente, l'aspetto socializzante del gruppo.

Caratteristiche di un buon addestratore

Un buon addestratore sa che, in un gruppo, ogni cane è un individuo a sé e che impareranno tutti con ritmi diversi. Non esistono soluzioni rapide, quindi la pazienza, la ripetizione e la coerenza sono fondamentali. Se pensi che il tuo cane abbia bisogno di un aiuto extra, valuta anche l'utilizzo di Adaptil Calm Collare, che contrasta i segni di nervosismo e ansia e aiuta il tuo migliore amico a ottenere il massimo dall’addestramento.

 

Come trovare l’addestratore giusto

 

We told you it wouldn't be hard!

Following these simple tips will ensure you bond easily with your new family member and lay the foundation for a friendship that goes beyond just being pet and owner.

Condividi su:

Articoli correlati

Scritto da Adaptil, pubblicato su April 24, 2024

Nuovo anno, nuovo cucciolo? Come creare una casa a misura di cane

Nuovo anno, nuovo cucciolo? Come creare una casa a misura di cane

Dagli hobby avventurosi al riprendere l' esercizio fisico, il nuovo anno è davvero un...
Leggi di più
Consigli per l'addestramento dei cani durante le passeggiate invernali

Consigli per l'addestramento dei cani durante le passeggiate invernali

L'inverno può essere una stagione bellissima per uscire ed esplorare, con l'aria frizzante e...
Leggi di più
5 Consigli essenziali per portare il tuo cane in campeggio

5 Consigli essenziali per portare il tuo cane in campeggio

Stai pianificando qualche ultimo weekend all'aperto? Un viaggio in campeggio con il tuo migliore...
Leggi di più

Subscribe to our blog to benefit from our tips and tricks

Legal notice The information collected is intended for Ceva Santé Animale and the group in order to manage your requests. This information can be shared with service providers in order to organize their management. In accordance with the General Data Protection Regulations, you have the right to access, rectify and limit the processing of your data. You can also, in certain cases, object to the processing, withdraw your consent and request the deletion and portability of your data. For any request in relation to your personal data, please visit this page.