Vuoi iscriverti al Blog?

Come abituare il cucciolo alla gabbia per cani?

Scritto da Adaptil, pubblicato su April 24, 2024

Come abituare il cucciolo alla gabbia per cani?

Come abituare il cucciolo alla gabbia per cani?

È davvero emozionante portare un cucciolo a casa e trascorrere del tempo insieme a giocare e farsi tante coccole! Questa prima fase rappresenta anche il momento perfetto per iniziare l’addestramento, e abituare il tuo amico peloso alla gabbia per cani è un passo importante da compiere insieme!

La gabbietta per cani

 

Perchè abituarlo alla gabbia per cani?

Abituare il cucciolo alla gabbia per cani è un ottimo modo per creare regole e stabilire dei confini per te e per lui. Utilizzare una gabbietta può essere d’aiuto in tanti frangenti; ad esempio, permette al cagnolino di sentirsi tranquillo e al sicuro, fornendogli uno spazio nel quale può schiacciare un pisolino e rimanere per un po’.

6 cose da ricordare quando abitui il cucciolo alla gabbia per cani

1. Scegli la gabbietta giusta

Ce ne sono di tanti tipi, forme e dimensioni, per cui assicurati di scegliere quella giusta per il tuo cucciolo – ricordati soprattutto che la gabbia per cani deve risultare grande a sufficienza per ospitarlo anche quando sarà adulto!

Assicurati che il cagnolino abbia spazio per muoversi (ma non troppo), e che riesca a stare sia seduto che comodamente sdraiato. Se vedi che il cane fa fatica a stare comodo, vuol dire che deve ancora adattarsi, oppure che ha bisogno di una gabbietta più grande. Fai in modo che la gabbia non risulti neanche troppo larga, altrimenti il tuo amico a quattro zampe potrebbe pensare che una parte dello spazio sia adibito alla toilette. E tu non vuoi mica vanificare gli sforzi già compiuti per educarlo a fare i suoi bisogni!

2. Scegli attentamente dove collocare la gabbia per cani

Posiziona la gabbietta dove il tuo cane trascorre tanto tempo. Non metterla in un’altra stanza per poi andare via subito dopo, o lui si sentirà insicuro e abbandonato e assocerà questa sensazione alla gabbia.

Piuttosto, gioca con il cagnolino e lodalo quando rimane nella gabbietta e appare a suo agio. Metti all'interno il suo lenzuolino preferito e i suoi giochini in modo da ricreare un ambiente familiare, ma ricordati di mantenerla pulita – ai cuccioli può capitare qualche incidente anche se sono stati ben addestrati!

3. Dai a cucciolo il tempo di esplorare

Attirare il cucciolo nella gabbia può essere una bella sfida, ma se rendi la cosa divertente lui l’assocerà ben presto all’idea di uno spazio tutto suo in cui potrà sentirsi tranquillo e rilassato.

Crea quindi un’associazione positiva permettendo al cucciolo di esplorare la gabbietta secondo le sue modalità. Lascia la porta aperta ma non costringerlo a entrare – è naturale che appaia esitante la prima volta! Convincilo usando un tono amichevole e attiralo con qualche bocconcino prelibato e tante lodi quando deciderà di entrare.

Ben presto si sentirà a suo agio e inizierà a entrare e uscire tutte le volte che vorrà.

Tieni sempre la porticina aperta in modo che possa sentirsi davvero a casa sua.

Come addestrare il cane alla gabbia

4. Usa il cibo per incoraggiarlo

Una volta che il cucciolo è entrato nella gabbietta, o le sta vicino senza alcun incoraggiamento da parte tua, puoi provare a mettere i suoi pasti lì dentro. Quando ti sembra a suo agio, chiudi la porta mentre sta mangiando, ma aprila subito non appena finisce.

Aumenta poco per volta il tempo che il cucciolo trascorre nella gabbia con la porta chiusa; in questo modo, si abituerà presto all’idea che la porta possa essere a volte aperta e altre volte chiusa!

5. Poco per volta… allontanati dalla gabbia

Se il cucciolo non mostra segni di preoccupazione quando si trova all'interno della gabbia per cani per brevi periodi, prova ad allungare il tempo che trascorre lì dentro con la porta chiusa.

Attiralo con la solita parolina d’ordine e un bocconcino invitante! Se il tuo amico a quattro zampe entra senza mostrare segni di stress, dagli un altro bocconcino e chiudi la porta, lodandolo tutto il tempo. Rimani vicino e in vista, poi lascialo uscire per qualche minuto.

Ripeti un paio di volte questi passaggi, e poi allunga il tempo in cui lasci il cane nella gabbietta mentre ti allontani. Aumenta gradualmente la durata della tua assenza, finché non ti sentirai tranquillo quando avrai bisogno di andar via da casa per qualche ora.

È molto importante che il cucciolo non associ la gabbia a una situazione negativa. Per cui, non farlo entrare solo quando devi uscire da casa, ma incoraggialo a farlo in diverse altre occasioni. In questo modo, per lui diventerà ordinaria amministrazione!

6. Cosa fare se il cucciolo inizia a piagnucolare?

Se il cucciolo inizia a piangere, non lasciarlo uscire dalla gabbia finché non smette, altrimenti potrebbe associare il pianto con la possibilità di uscire!

Il pianto potrebbe anche significare che è avvenuto tutto troppo velocemente, e che il tuo cagnolino non è ancora pronto per essere lasciato. Se è così, fai qualche passo indietro nell'addestramento e riduci il tempo in cui rimane all'interno della gabbia per cani.

Come abituare il cane alla gabbia

Come aiutare il cane ad amare la gabbia

I primi mesi di vita del cucciolo sono fondamentali per l’addestramento e l’apprendimento.

ADAPTIL junior fornirà al cagnolino il confort e il supporto necessari in questa fase. ADAPTIL Junior invia costantemente dei “messaggi di benessere” che aiutano il cucciolo ad avvertire con te la stessa tranquillità che provava con la mamma, a imparare meglio e più in fretta e a diventare ben presto un cane adulto equilibrato e ben addestrato.

We told you it wouldn't be hard!

Following these simple tips will ensure you bond easily with your new family member and lay the foundation for a friendship that goes beyond just being pet and owner.

Condividi su:

Articoli correlati

Scritto da Adaptil, pubblicato su April 24, 2024

Nuovo anno, nuovo cucciolo? Come creare una casa a misura di cane

Nuovo anno, nuovo cucciolo? Come creare una casa a misura di cane

Dagli hobby avventurosi al riprendere l' esercizio fisico, il nuovo anno è davvero un...
Leggi di più
Consigli per l'addestramento dei cani durante le passeggiate invernali

Consigli per l'addestramento dei cani durante le passeggiate invernali

L'inverno può essere una stagione bellissima per uscire ed esplorare, con l'aria frizzante e...
Leggi di più
5 Consigli essenziali per portare il tuo cane in campeggio

5 Consigli essenziali per portare il tuo cane in campeggio

Stai pianificando qualche ultimo weekend all'aperto? Un viaggio in campeggio con il tuo migliore...
Leggi di più

Subscribe to our blog to benefit from our tips and tricks

Legal notice The information collected is intended for Ceva Santé Animale and the group in order to manage your requests. This information can be shared with service providers in order to organize their management. In accordance with the General Data Protection Regulations, you have the right to access, rectify and limit the processing of your data. You can also, in certain cases, object to the processing, withdraw your consent and request the deletion and portability of your data. For any request in relation to your personal data, please visit this page.