Vuoi iscriverti al Blog?

34 curiosità sulla razza Shiba Inu

Scritto da Adaptil, pubblicato su April 24, 2024

Se incontri uno Shiba Inu nel parco potresti scambiarlo per una volpe! Questi bellissimi cani hanno infatti le orecchie a punta, il manto rosso, il naso nero, la testa a forma di cuneo e sono meravigliosamente soffici! Di taglia più piccola, questi splendidi esemplari sono stati utilizzati in passato anche per la caccia, poiché mostravano grandi abilità nell'inseguimento nel sottobosco. Oggi si dimostrano altrettanto bravi a rincorrere all’aria aperta e sono inoltre intelligenti, leali e amichevoli!

La razza Shiba Inu nella storia antica

1. Lo Shiba Inu potrebbe risalire all'epoca dei primi immigrati in Giappone nel 7000 a.C. - e resti di cani delle dimensioni di uno Shiba Inu sono stati trovati in siti abitati dal popolo Jõmon-Jin (periodo Jõmon dal 1400 a.C. al 300 d.C. circa) che risalgono almeno al 500 a.C.

2. Gli studi di comparazione del DNA di cani Jõmon e di 6 razze di cani autoctoni giapponesi dimostrano che tra queste, lo Shiba ha la più bassa diversità genetica e quindi è più probabile che discenda direttamente da antiche razze preistoriche.

3. Cani dall'aspetto simile sono scolpiti anche su vasellame e vasi di terracotta risalenti al III secolo a.C.

Lo Shiba Inu nella storia moderna

4. Gli Shiba Inu sono cani robusti: per migliaia di anni hanno abitato le regioni montuose del Giappone.

5. Sono cani molto popolari in Giappone e sono stati dichiarati tesoro nazionale.

6. In giapponese, Shiba significa "sterpaglia" e Inu "cane".

7. Durante la Seconda guerra mondiale sono state quasi perse del tutto le tracce di questi cani - i bombardamenti e le epidemie di cimurro hanno infatti ucciso molti animali - ma grazie ad alcuni programmi di allevamento, la razza è stata preservata.

8. Altre razze autoctone giapponesi sono Akita, Kishu, Hokkaido e Shikoku (tra queste, gli Shiba Inu sono i più piccoli).

cane Shiba Inu

L’aspetto degli Shiba Inu

9. Lo Shiba Inu è una razza di tipo Spitz con coda arricciata.

10. Ha un doppio pelo: il pelo esterno è rigido e dritto, mentre il sottopelo è morbido e folto.

11. Il mantello adattabile aiuta a regolare il calore corporeo. Quindi, nei climi più freddi, lo Shiba Inu ha un mantello più folto e soffice che lo aiuta a rimanere al caldo, anche in caso di neve; con le alte temperature, il mantello si fa più sottile e leggero per aiutarlo a mantenere il fresco.

12. Il mantello di questi cani non si aggroviglia e non si arriccia, quindi è facile da pulire.

13. La toelettatura regolare è essenziale, considerato il pelo molto folto, soprattutto in primavera e in autunno.

14. Urajiro è una parola giapponese che indica le caratteristiche marcature bianche dello Shiba Inu. I segni Urajiro si trovano ai lati della bocca e delle guance, sulla parte inferiore della mascella, sul collo, sul petto e sullo stomaco.

15. Possono essere presenti altri segni bianchi, ad esempio sulle zampe, ma non sono considerati Urajiro.

16. Lo Shiba Inu è disponibile in quattro colori diversi:

  • Rosso: è il più comune e il più apprezzato. L'Urajiro dello Shiba Inu rosso non ha bordi ben definiti, ma è leggermente sfumato. Questo perché il gene che controlla il colore rosso schiarisce sempre verso il ventre.
  • Nero e marrone: con l'Urajiro, il nero e il tan, il manto è considerato tricolore. Tutti e tre i colori si trovano spesso in un'unica ciocca di pelo che inizia con una base bianca, diventa rossastra al centro e termina con una punta nera. Questi cani esibiscono spesso un elegante papillon bianco insieme all'Urajiro.
  • Sesamo: è il colore più raro dello Shiba Inu e deve presentare tutte le seguenti caratteristiche per essere considerato puro:
    -  Il manto deve avere una base rossa.
    - Deve avere una sovrapposizione uniforme di nero. 
    - Il pelo deve essere nero per meno del 50%. 
    - Non devono evidenziarsi aree con macchie nere. La sovrapposizione del nero deve rimanere uniforme. 
    - Non può avere una maschera nera.
    - Il pattern del pelo riproduce il nero e il tan, con le macchie nere sostituite dalla sovrapposizione di nero.
  • Crema: Questo è il colore meno ambito dello Shiba Inu, ma solo perché in questo caso è difficile distinguere l'Urajiro! Tuttavia, questi cani sono molto rari e sono il risultato di due geni recessivi.

17. Esiste un ulteriore colore - il Sable - che non è un colore riconosciuto per questa razza; viene spesso indicato come Sesamo per errore, tuttavia il pattern e i colori devono seguire una serie di linee guida rigorose per essere riconosciuti come Sesamo. Se il mantello non è Sesamo puro, viene definito Sable.

storia dello Shiba Inu

Il temperamento dello Shiba Inu

18. I giapponesi hanno 3 parole per descrivere la personalità dello Shiba Inu: kaani-I (audacia vivace), ryosei (buona natura) e soboku (prontezza).

19. Lo Shiba Inu è un cane molto sicuro di sé, leale, vivace e attento.

20. Tende a creare forti legami con i suoi umani.

21. Ma può essere anche piuttosto indipendente e territoriale, con un forte istinto alla caccia.

22. Sono cani molto intelligenti e relativamente facili da addestrare, ma molto volitivi, per cui l'addestramento al richiamo è una parte essenziale del loro sviluppo. Utilizzare ADAPTIL Junior Collare durante l'addestramento può essere di aiuto, in quanto migliora la socializzazione e favorisce il training in gruppo.

23. Il loro forte istinto alla caccia implica che saranno felici di inseguire qualsiasi cosa si muova.

24. La loro natura curiosa fa sì che amino i giochi di risoluzione, soprattutto se c'è di mezzo il cibo.

25. Sono artisti della fuga, quindi quando li si addestra in un ambiente chiuso, occorre assicurarsi che non ci siano buchi nelle recinzioni da cui possano scappare.

26. La loro personalità vivace e attenta li rende ottimi compagni di giochi con la palla, un intrattenimento perfetto per migliorare l'addestramento di questi cani al richiamo.

27. Come per tutte le razze, la socializzazione e l'addestramento sono importanti fin da cuccioli: considerata la loro natura indipendente, è necessario capire cosa motiva uno Shiba Inu ad imparare.

28. Sebbene siano esemplari amichevoli e leali, mostrano un lato impaziente e possono sentirsi rapidamente provocati dai bambini, il che significa che potrebbe non essere la razza migliore da tenere con i più piccoli. Come per qualsiasi altro cane, è necessario sorvegliare sempre lo Shiba Inu quando si trova in mezzo ai bambini, per assicurarsi che tutti siano al sicuro e felici.

29. Sono cani giocosi per natura e spesso vengono descritti come cuccioloni anche in età avanzata.

caratteristiche dello Shiba Inu

Ancora qualche curiosità sulla razza Shiba Inu!

30. Uno Shiba Inu di nome Mari ha salvato i suoi cuccioli e l'anziano umano nel 2004, dopo che un terremoto aveva distrutto la casa di famiglia a Yamakoshi. L'uomo era rimasto intrappolato sotto un mobile, Mari lo svegliò e lui riuscì a uscire e a farsi portare in salvo con l'elicottero. La storia è stata trasformata in un film giapponese (A tale of Mari and her 3 puppies).

31. Gli Shiba Inu sono noti per essere più simili ai gatti che ai cani, per la loro indipendenza, la dignità e la riservatezza nei confronti degli estranei. Forse è proprio questa caratteristica ad attrarre il dottor Andy Sparkes, uno dei nostri esperti di gatti felici, che possiede uno Shiba Inu!

32. L'abbaio dello Shiba Inu somiglia più a un "urlo" e quando è agitato tende a "jodelare". Fa anche le fusa quando viene accarezzato.

33. Nell'agosto del 2020 è stata creata una criptovaluta decentralizzata chiamata Shiba Inu token.

34. Shiba-San era un cane di Tokyo Ovest che aiutava i suoi padroni a gestire un negozio, e che ora è andato in pensione. Shiba-San usava il suo naso per aprire la finestra quando gli avventori suonavano il campanello ed era amato da tutti.

 

Gli Shiba Inu sono cani generalmente sani, tuttavia sono stati riscontrati alcuni problemi genetici tipici della razza come la displasia dell'anca, la lussazione rotulea e alcuni disturbi agli occhi. Quando si adotta un cane di qualsiasi razza, bisogna sempre verificare lo stato di salute dei genitori, se si tratta di un cucciolo, e assicurarsi che venga controllato accuratamente da un veterinario.

manto dello Shiba Inu

 

We told you it wouldn't be hard!

Following these simple tips will ensure you bond easily with your new family member and lay the foundation for a friendship that goes beyond just being pet and owner.

Condividi su:

Articoli correlati

Scritto da Adaptil, pubblicato su April 24, 2024

Nuovo anno, nuovo cucciolo? Come creare una casa a misura di cane

Nuovo anno, nuovo cucciolo? Come creare una casa a misura di cane

Dagli hobby avventurosi al riprendere l' esercizio fisico, il nuovo anno è davvero un...
Leggi di più
Consigli per l'addestramento dei cani durante le passeggiate invernali

Consigli per l'addestramento dei cani durante le passeggiate invernali

L'inverno può essere una stagione bellissima per uscire ed esplorare, con l'aria frizzante e...
Leggi di più
5 Consigli essenziali per portare il tuo cane in campeggio

5 Consigli essenziali per portare il tuo cane in campeggio

Stai pianificando qualche ultimo weekend all'aperto? Un viaggio in campeggio con il tuo migliore...
Leggi di più

Subscribe to our blog to benefit from our tips and tricks

Legal notice The information collected is intended for Ceva Santé Animale and the group in order to manage your requests. This information can be shared with service providers in order to organize their management. In accordance with the General Data Protection Regulations, you have the right to access, rectify and limit the processing of your data. You can also, in certain cases, object to the processing, withdraw your consent and request the deletion and portability of your data. For any request in relation to your personal data, please visit this page.